MONTE CHIERICO

Lasciata l’auto ci si incammina su strada parzialmente cementata, si supera la località Pagliari e proseguendo si perviene alla cascata del torrente che scende dalla Val Sambuzza. Arrivati alla Baita Birone (m. 1475) presso una fontanella un cartello indica per la Val Sambuzza (n.209) e Val Carisole – Foppolo. Si segue il sentiero a Sinistra che sale regolare nel bosco, si supera una baita sino a raggiungere una stalla con varie indicazioni; si prosegue ancora con il 209 per arrivare alla Baita Vecchia (m. 1862). Qui seguiamo le indicazioni del cartello per Foppolo, sentiero 208 a sinistra. Si supera un torrentello e si sale tagliando a mezza costa la valle opposta seguendoil sentiero sino a sbucare su un dosso prativo dove si noteranno gli impianti della Val Carisole. Si prende a destra un sentierino che percorre tutta la cresta fino a terminare sulla cima con omino in sassi. Discesa a ritroso sulla stessa via di salita.

Scarica la locandina