Rifugio Santa Rita

Dal parcheggio di Introbio una serie di scorciatoie portano dapprima alla fonte San Carlo (1h00′) poi al secondo parcheggio del Troggia, nei pressi di un agriturismo. A sinistra parte un sentiero che percorre la sponda destra del Troggia a destra continua la strada. I due itinerari si ricongiungono poco prima della bocca di Biandino. Lasciato a destra l’itinerario per la Grassi si prosegue verso il rifugio Madonna di Biandino per subito salire a sinistra per incontrare il sentiero che porta al santa Rita. Si prosegue a lungo verso Est, si prende quota con alcune svolte per poi continuare a destra per infine risalire verso il canalino che porta al rifugio.

Scarica la locandina