Malga Lunga

Lasciata l’auto in località Fontanei di Gandino, raggiungibile seguendo le indicazioni per Valpiana e Malga Lunga, seguiamo il sentiero 544A (EE) per la Falesia Fontanei e la Croce di Corno. Il sentiero ripido e zigzagato ci conduce alle falesie dove, si risale uno stratto canalino attrezzato con catene che ci conduce ad una placca di 5 metri facilmente superabile ed attrezzata con catene. Lasciata a sinistra la traccia del sentiero che sale dalla valle, proseguiamo a destra nel bosco fino a raggiungere un secondo bivio con chiare indicazioni sentieristiche e percorrendolo verso sinistra, ci conduce alla vetta del Pizzo Corno. Il percorso ad anello prosegue verso la piana di Campo d’Avene, percorriamo a ritroso il sentiero fino all’ultimo bivio e lasciata a destra la deviazione verso il sentiero attrezzato, proseguiiamo diritti nel lungo traversone in falsopiano, poco prima di raggiungere una baita alpina, seguiamo le indicazioni poste su di un sasso per Campo d’Avene. Raggiunto il pianoro pascolivo seguiamo il segnavia n. 545 CAI per Malga Lunga, raggiunto il successivo bivio, pieghiamo a sinistra salendo il ripido sentiero n. 545A CAI che in breve ci porterà alla Baita Monte Alto. Ripartiamo ed imbocchiamo la strada sterrata fino all’incrocio con un’altra strada sterrata proveniente da destra, pieghiamo a sinistra e percorriamo il lungo tratto che si conclude al termine della strada asfaltata che sale da Gandino Valpiana. Proseguiamo diritto fino al bivio sentieristico con il segnavia n. 544 CAI che utilizzeremo per il ritorno a Gandino.

Scarica la locandina