Giro dei rifugi GNUTTI – BAITONE – TONOLINI

Portarsi in Val Malga da Malonno (BS) e proseguire sulla carrozzabile (stretta) fino al Ponte del Guat. Parcheggiare. Procedere in direzione Rifugio Gnutti, oltrepassare la Malga Pregassone. Proseguire per Rifugio Gnutti. Il sentiero sale lentamente, poi improvvisamente si fa molto ripido. Sono le famose “scale del Miller”. Si guadagna rapidamente fino ad issarsi sopra il gradino della Val Miller. Da qui in 10minuti al Rifugio Gnutti (2166 m) e il Lago Miller. Procedere a sinistra per il rifugio Baitone. Seguendo il sentiero n. 1 “Alta Via dell’Adamello” (un po’ esposto ma tranquillo) si perviene dopo un po’al “Pas del Gat” (2103 m), si scende per poi risale fino al Rifugio Baitone (2281) sul Lago omonimo. Qui e’ opportuno pranzare. Procedere poi costeggiando il lago dall’alto fino alla testata della valle, salire sul gradino fino al Rifugio Tonolini (2450). Da qui proseguire verso il lato opposto della valle costeggiando il Laghetto bianco, di qui si scende fino al versante destro orografico della conca del Baitone. Costeggiare il lago fino alla Diga. Dall’altro lato il Rif. Baitone che abbiamo lasciato prima. Ora comincia la lunga discesa verso il Ponte del Guat. Splendide vedute sulle cime dell’alta Val Malga e della parte sud ovest del gruppo dell’Adamello.

Scarica la locandina