Ciaspolata notturna Rifugio Gremei

Seguire la Valle Brembana sino a Piazzatorre e parcheggiare in corrispondenza della stazione di partenza della seggiovia Gremei1.Prendere la strada sterrata che parte alla destra del palazzetto del ghiaccio (a sinistra dell’arrivo delle piste). Superata la sbarra, dopo qualche decina di metri prendere la deviazione a sinistra (serie di stretti tornanti).Seguire la strada che, dapprima con una serie di ripidi tornanti e poi più dolcemente, consente di superare tutta la bellissima pineta di Piazzatorre e di raggiungere i pascoli in corrispondenza di una Baita (quota 1450 m circa). La strada sterrata continua e, superata una valletta, raggiunge in breve il Rifugio Gremei.Prima dell’attraversamento della valletta, subito dopo la Baita, abbandonare la strada e puntare a sinistra verso l’ormai visibile zona del Forcolino di Torcola. Superate un paio di baite ed un caratteristico roccolo si raggiunge in breve lo spartiacque tra la Val Fondra e la valle di Piazzatorre e si sale agevolmente la “cimetta” più elevata della zona.Prendere la strada sterrata che parte alla destra del palazzetto del ghiaccio (a sinistra dell’arrivo delle piste). Superata la sbarra, dopo qualche decina di metri prendere la deviazione a sinistra (serie di stretti tornanti).Seguire la strada che, dapprima con una serie di ripidi tornanti e poi più dolcemente, consente di superare tutta la bellissima pineta di Piazzatorre e di raggiungere i pascoli in corrispondenza di una Baita (quota 1450 m circa). La strada sterrata continua e, superata una valletta, raggiunge in breve il Rifugio Gremei.

Scarica la locandina